Bonus Mobili

La Detrazione

Si può usufruire della detrazione Irpef del 50% per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A o superiore per i forni e lavasciuga), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.

L'agevolazione spetta anche per gli acquisti effettuati nel 2021, ma potrà essere richiesta solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato non prima del 1° gennaio 2020.

Come si ottiene la detrazione?

La detrazione si ottiene indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Redditi persone fisiche). Per avere la detrazione del 50% sull'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici, occorre effettuare i pagamenti con bonifico o carta di debito o credito. La detrazione si ottiene anche se i beni sono stati acquistati con finanziamento a rate.

Quant'è l'importo detraibile?

La detrazione va ripartita tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo ed è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro. Per il 2021 il tetto di spesa su cui calcolare la detrazione è elevato a 16.000 euro.

 

Clicca qui per leggere le informazioni complete